Come battere i siti web di nicchia attraverso il Content Marketing

Tutti coloro che hanno una presenza nel web chiedono la stessa cosa,tutti chiedono come essere i primi nei risultati di ricerca o come fare per attrarre visitatori sul proprio sito web piuttosto che come far in modo che le persone preferiscano te ai concorrenti.
Io da parte mia potrei solo suggerire quello che sperimento per me e che credo possa funzionare per ottenere pubblico reale e e rilevante,che venga a cercarti,cioe’ agire cioe’ quale strategia adottare per apparire nei primi in alcune tipologie di ricerca,come vincere sui social media attraverso l’utilizzo del content marketing.
Molti Marketers non possono garantire il successo in queste classifiche,possono dare consigli quelli si ma ,per ottenere quel genere di risultati c’e’ solo un ingrediente:molto,moltissimo duro lavoro condito con “abbastanza” sudore.

Non promettere quello che non puoi dare


Non vi azzardate a fare promesse che poi non riuscirete a mantenere,fate presente i risultati probabili che si potranno ottenere in base alla vostra esperienza senza dare false speranze o certezze.

promettere i risultati

NON fate come quelle pubblicita’ che danno speranze di perdita di peso quando non conoscono la conformazione psico fisica o lo status del soggetto a cui ci si stanno riferendo ,”i risultati non potrebbero essere tipici”,cosi’ anche nella ricerca della leadership del vostro settore ,credetemi non sara’ facile,pero’ mettendo in pratica alcuni consigli raccolti da chi ha piu’ esperienza di noi nel settore si puo’ avere almeno una buon a base di partenza da cui poter partire.

Facendo quello che i Guru del settore dicono potremmo in circa 4-5 mesi avere circa 3.000 visitatori unici e 10.000 pagine visitate a seconda delle dimensioni del vostro mercato, naturalmente. Se non ci sono 20 persone che hanno a cuore la vostra soluzione in tutto il mondo, non importa quanto duramente si tenta, non sarà possibile ottenere 10.000 persone a venire.

Saperne di piu’ del previsto


Se con le tecniche che adotteremo non si riuscira’ ad avere e raggiungere i risultati sperati ed avere una buona trazione,potrebbe essere che la nostra idea non sia il massimo da intraprendere e da portare avanti e quindi bisognera’ soffermarsi per capire le cause di tale defiance e valutare un alternativa dove e’ possibile.

blogging info

 

La startegia che andiamo ad adottare,impiegata correttamente vi fara’ capire subito se vale la pena portare avanti il progetto ,impiegando tempo e risorse,la vostra idea.E se le persone stanno arrivano, ma non la conversione, impariamo qualcosa d’altro ancora.Per la ricerca … non vi è una strategia non cambia che sarà sempre ottenere i migliori risultati.

Strategia Vincente con il Content Marketing


Trova la tua Storia

Cominciamo,pronti,partenza,Via……….!!!!!! Bisogna avere una storia. La tua storia assumerà una delle due forme. Nella tua storia, tu sei l’eroe. O nella storia che si crea, i vostri aspiranti clienti sono Eroi.Un eroe è il tuo problema risolutore
Un eroe è definito semplicemente come la persona / prodotto / servizio che risolve un problema, elimina una difficolta’.
Quale problema si risolve che nessun altro fa? Di cosa è possibile equipaggiare i vostri clienti per risolvere un problema che nessuno dei loro concorrenti potrebbe risolvere?
Quando si trova questa linea di storia si è sulla buona strada.
Ora chiedetevi quanto segue:
‘Per chi si risolve questo problema?’Qual è il tuo target demografico?
‘Che cosa desideri soddisfare per i vostri clienti?’Quale è il target demografico che si vuole, ma non si può ottenere?
‘Quali ostacoli si possono abbattere?’Come si può rimuovere le barriere dal vostro target di demografico?
‘Dove si possono risolvere questi problemi?’Qual è la portata della soluzione?
Quando si conoscono le risposte a queste domande, si è pronti a procedere al passo successivo.

Quantita’


Avendo stabilito la Storellying line nella prima fase ,compaiono alcune parole chiave che circondano il vostro messaggio.
Fare una ricerca su quelle parole chiave e/o frasi , importanti per la sua campagna per scoprire quale si avvicina al top. Visitare i siti concorrenti e localizzare quali sono le pagine che usano le stesse keyword concorrenti.Scrivi lungo post per ottenere preavviso dai motori di ricercaCreare piu’ pagine pertinenti alle parole chiave in questione e concentrarsi sull’uso nel vostro sito web,solo cosi’ potreste avere risultati nelle SERP.Questo sicuramente e’ utile ma non e’ l’unico o il modo per avere successo,anzi.
Lo sapevate che qualcosa come il 75% di tutte le ricerche sono legate a 3/4 frasi Chiave?Non 1/2 keywords. Pensate frasi con parole chiave per ottenere risultati a medio-lungo termine
I motori di ricerca non possono fare determinazioni soggettive sull’importanza dei contenuti o quale stile di scrittura sia migliore di un altro. I motori di ricerca  rimangono tuttavia molto importanti nel conseguimento di alcuni obbiettivi.
Se sul nostro sito riusciremo a creare le prospettive per soddisfare i bisogni,risolvere un problema,soddisfare i desideri piuttosto che superare gli ostacoli rispetto ai vostri concorrenti allora avremo alte probabilita’ di superarli nella corsa alla vetta che ci si prefigge.Con la creazione di numerose pagine volte a quanto sopra citato apportera’ le condizioni per seguire nei prossimi passaggi.

Qualità


La qualita’,eeeee un parametro non facile da conseguire.Da quello che ne so ci sono piu di 200 parametri per fare di una pagina piuttosto che un post la ricerca “perfetta”.Sappiamo che anche le migliori pagine quelle maggiormente ottimizzate non sono dopotutto perfette.Harry Truman disse:”Essere  troppo bello tende ad essere poco interessante”,infatti pagine e post eccellenti possono andare contro i risultati dei motori di ricerca.

Un post perfetto può lavorare contro di risultati dei motori di ricerca.

Se si dispone di una pagina ‘perfetto’ sul tuo sito e il resto sono così così o peggio, il sito è fuori forma. Tutto perfetto?Questa è roba buona. Sforzatevi per la coerenza.

Ho imparato che sono circa 10 (forse meno a seconda di come si raggruppano) le cose che si possono fare in ogni pagina / post che ti porterà 90-95 per cento dei risultati desiderati.

I FATTORI CHE CONTANO

  • I suoi titoli. (60-70 caratteri ) Evitare agg, adv, congiunzioni, articoli, preposizioni.

  • La vostra densità di parole chiave – 2-3% per pagina

  • La lunghezza del tuo post o della pagina – 250 parole

  • La vostra originalità – 85% sei parole.

  • Le immagini con didascalie e descrizioni. 1 immagine ogni 200-250 parole

  • La vostra strategia di link (interno, esterno, e viceversa) – un link per post interno ed uno per l’esterno.

  • L’equilibrio tra articoli tempestivi e evergreen – ogni sette – dieci  posts  lunghi 200-250 parole, andare più a fondo – liste, come video, guest post, e così via.

Ho letto di un esperimento attuato in una Scuola Americana dove in soli 3 mesi gli studenti di una classe ,ciascuno con una propria nicchia,sono passati da 0 a 4000 visite uniche al mese e piu’ di 10000 pagine visitate.

Tutti hanno lavorato su un modello WordPress standard e senza spese ne di ottimizzazione ne di pubblicizzazione.Tutti hanno scritto i loro post e le loro pagine nella loro seconda lingua, e hanno lavorato su un modello pulito in bianco e nero di default WordPress.

Coerenza


Vai sul sito concorrente  e scava nei suoi archivi andando indietro a visionare i post di due mesi ,per rendersi conto di quanto viene aggiornato  e in base a questo risultato dovrete aggiornare il vostro un po’ di piu’ e’ li che dovete “batterli”!Maggiore sara’ la frequenza di aggiornamento del vostro sito/blog maggiore sara’ il controllo dei bot portandolo allo scoperto.E’ meglio che il sito si aggiorni spesso e abbia sempre contenuti freschi perche’ i bot li indicizzeranno e la sua considerazione agli occhi dei motori di ricerca salira’ rispetto ad un sito/blog aggiornato meno frequentemente.Messa a fuoco, l'aggiornamento, e battere la concorrenzaScrivete articoli coerenti al vostro settore con qualita’ dei contenuti e si avra’ un alto rango.Scrivete roba profonda un paio di volte a settimana,buoni contenuti quotidiani,invitate blogger affermati spesso a contribuire.

Longevità


Se il sito del tuo concorrente e’ piu’ vecchio del tuo nel senso che e’ online da piu’ tempo del vostro  e’ inutile andare piu’ indietro di quello che siamo gia’ andati,e’il presente e futuro da curare cercando di fornire piu’ informazione di loro con maggiore qualita’.longevita'Non commettere errori, tutti si stancano. Sono stanco. Ci si stanca. Il tuo concorrente si stanca. La “vita” ci toglie spazio, i siti scendono nel rancking, il divorzio e l’infelicità accade.Le  Interruzioni si verificheranno  e il vostro concorrente si stanchera’!Quando il concorrente si stanchera’,semplicemente dara’ la creazione dei contenuti all’esterno.
Ci vorranno 4-6 mesi e, a volte di più per uscire fuori dalle sabbie mobili della ricerca.
E ‘scoraggiante lavorare duramente e non vedere alcun risultato. Non commettere errori, se si lavora sodo per mettere su contenuti di alta qualità e facendolo in modo coerente nel corso del tempo, riusciremo nel nostro intento.
 Funziona!

Conclusioni


Mettendo su buoni contenuti che si concentrano su un aspetto in particolare , formattando correttamente, pubblicando spesso vi fara’ balzare avanti la concorrenza,quindi non mollare!  Il lavoro paga!Se si lavora funziona!!!!!!Queste sono le mie strategie per battere la concorrenza attraverso i contenuti ed il tempismo,ma la tua,qual’e’?Rendi disponobile il tuo punto di vista a tutti ed in primis a me,lasca un commentoe come sempre “AL NOSTRO SUCCESSO”.
Gennaro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.